Parti di un sistema di riscaldamento di battiscopa

Sistemi di riscaldamento battiscopa applicano il concetto di calore in aumento. Installato in basso al pavimento e centrato lungo il battiscopa, il calore radiante (calore che utilizza acqua calda o bobine elettriche per pavimenti, pareti e soffitti) generato da questo sistema è più caldo dell'aria circostante; sorge e riscalda la stanza. Ci sono tre parti principali di un sistema di riscaldamento di battiscopa.

Fonte di calore

Sistemi di riscaldamento battiscopa utilizzano due tipi di fonti di calore. Impianti elettrici sono singole unità, con resistenze elettriche corazzate o resistenze, per riscaldare ambienti separati. Mentre questi sistemi sono meno efficienti di sistemi di riscaldamento centralizzato, sono meno costosi da installare

Acqua calda o riscaldatori idronici battiscopa uso riscaldamento centralizzato per pompare l'acqua calda, attraverso tubi di metallo, per unità di battiscopa in camere singole. Mentre questi sistemi sono più efficienti di riscaldamento elettrici battiscopa, sono più costosi da installare e mantenere.

Copertura della stufa

Tutti i riscaldatori del baseboard hanno una qualche forma di copertura anteriore e testate realizzate in alluminio o altro metallo. Per migliorare il loro aspetto, è possibile dipingere queste coperture per abbinare la decorazione di una stanza. Per impianti idronici, è inoltre possibile installare una guaina di metallo perforata alla moda.

Termostato

Sistemi di riscaldamento elettrici battiscopa utilizzano termostati per controllare temperatura individuale; Essi sono disponibili in una varietà di opzioni: alcuni sono fissati al muro, e altri hanno incorporati termostati con protezione di intercettazione ad alta temperatura. È anche possibile scegliere termostati con accensione/spegnimento manopole o quelli che sono programmabili o digitali.