Macchie marroni sulle piante grasse

08/17/2013 by admin

Macchie marroni sulle piante grasse

Il termine non-scientifica succulento si riferisce a qualsiasi impianto con parti carnose. Piante grasse vivono in habitat diversi in tutto il mondo e possono anche essere coltivate come piante d'appartamento. Piante grasse utilizzano loro parti carnose come un serbatoio di acqua nei periodi di siccità. Malattie e parassiti possono causare macchie marroni sulle piante grasse.

Insetti

Scala, dimensioni capocchia di spillo insetti, succhiare linfa delle piante, espellendola come melata. Loro duro guscio esterno li fa apparire come un urto marrone sulle foglie di una pianta grassa. I danni causati da un'infestazione di scala è simile a quello di cocciniglie cotonose, che indeboliscono piante e lasciano in grado di continuare a crescere. La melata escreta attrae anche formiche e Fumaggine, causando ulteriori danni di pianta.

Trattamenti dell'insetto

Immergere un batuffolo di cotone in alcool e tamponare le macchie brune con esso per sbarazzarsi di infestazione minore foglia. Per un'infestazione diffusa, allora avrai bisogno di una preparazione commerciale per infestazioni di cocciniglia. Probabilmente, è possibile rimuovere una scala solitaria su una pianta facendo scorrere un coltello affilato sotto il bug.

Malattie fungine

Antracnosi, una malattia fungosa con sintomi caratterizzati da circolare, pallido, macchie affondate o brunastri, tessuti vegetali cause ad asciugare e diventare rigide come corteccia.

Macchie di foglia marrone con margini giallastri sulle foglie può essere causati da diverse malattie fungine. Alcuni punti presentano un pattern di destinazione o un anello concentrico. I corpi fruttiferi di funghi apparire come piccoli punti neri e sono visibili in morti tessuti della pianta. I funghi possono continuare a sopravvivere in morti o in decomposizione materia di pianta nel terreno e questo può causare la reinfestazione in impianti nuovi o esistenti.

Trattamenti per le malattie fungine

Cactus e succulente Society of America raccomanda scartando piante malate e la loro terra. Apparentemente le piante sane che risiedeva vicino a quei malati devono essere trattate per infezione fungina. Rimuoverli dal loro vasi e sciacquare via il terreno dalle radici. Immergere le piante per 30 minuti in una soluzione fungina di 0,15 per cento Previur e 0,5 per cento DuPont Benomyl.

Consentire piante ad asciugare accuratamente per cinque a 10 giorni prima di loro reimpianto in un terreno permeabile che contengono grandi quantità di pomice, roccia lavica, ghiaia o perlite.

Se recuperati piante iniziano a mostrare segni di malattia fungina nuovamente, immergere in soluzione fungine ripetutamente, permettendo 14 giorni scadere fra i trattamenti.

Articoli correlati