Piante commestibili & medicinali Arkansas

03/14/2012 by admin

Torna nei giorni prima i residenti dei monti Ozark in Arkansas ha avuto accesso alla medicina moderna, hanno fatto affidamento su piante autoctone ed erbe per cure per affezioni comuni. Lungi dall'essere semplici rimedi popolari senza alcuna base scientifica, molte di queste piante e i prodotti delle loro foglie, corteccia e frutti di bosco sono ancora in largo uso, essendo diventato graffette della medicina omeopatica e tradizionale.

Albero di salice

Se vuoi alzare il naso al tè fatto dalla corteccia di un albero di salice piangente per ridurre la febbre o aiutare il mal di testa, pensa di nuovo. Questa comune corteccia nativa contiene acido salicilico, il principio attivo di aspirina ed era in uso per secoli alleviare dolori diffusi e dolori prima dell'invenzione della sua controparte non quotato in borsa.

Noce nero

Oltre ad essere delizioso in merci cotte, il noce nero, un altro Arkansas nativo, ha molti usi medicinali. Questi includono lo scafo di frantumazione e fare un impiastro per il trattamento di tricofitosi, masticare la corteccia per curare mal di denti e macerazione esso in tè per utilizzare come lassativo.

Bacca di sambuco

Foglie di sambuco erano una volta usati come un agente di coagulazione del sangue per curare le ferite. Le bacche, che favoriscono la sudorazione, erano fermentate in vino e prese come un tonico. I fiori della pianta, che agiscono come un riduttore di febbre e tosse espettorante, sono ancora in uso oggi come un rimedio omeopatico di raffreddore e influenza in molti paesi.

Ginseng

La maggior parte delle persone associano ginseng con l'Asia, non Arkansas. Ma questa radice di pianta di miglioramento energetico è in realtà originaria dell'Arkansas ed è in tale forte domanda che ottiene spedito verso l'Asia. Purtroppo, la domanda per esso è stata così alta che la popolazione di pianta del ginseng Arkansas è diventando esaurita.

Articoli correlati