Sono i denti di Leone erbacce?

10/09/2013 by admin

Sono i denti di Leone erbacce?

Tarassaco (Taraxacum officinale) è una pianta nativa dell'Europa e le sue qualità medicinali hanno reso popolare sin dall'epoca romana, secondo l'estensione della University of California. Tutte le parti della pianta nelle forme secche e fresche, comprese le radici, sono ingredienti in vari rimedi a base di erbe. Il fogliame e fiori sono usati nelle insalate e nel fare vino e birra. Nonostante questi usi, denti di leone sono classificati come erbacce nei paesaggi.

Classificazione

Dente di Leone è classificato come un erbaccia principale in tutti i contesti di paesaggio tra prati, piante ornamentali, pascoli e prati, afferma l'estensione dell'Università della California. Anche comunemente come a palloncino, Soffioni e dente di Leone, ci sono quasi 40 diverse varietà di dente di leone nel mondo.

Descrizione

L'erba perenne cresce ad un'altezza matura di 4 a 6 pollici con foglie 3 - a 10 pollici di lunghezza, a forma di freccia che sono viola ombreggiato vicino al punto di emersione della corona di pianta. Giovani foglie raccolte all'inizio hanno un sapore delicato di spinaci.

Le teste di fiore, che sono composti da 100 a 300 fiorellini, ray e assomigliano vesce, crescono sugli steli 6 - a 24-pollici-alto e inizio fioritura in primavera.

Dispersione dei semi

Giorni dopo il fiore sfiorisce, il vento porta via i semi. I semi iniziano a germinare sulla superficie del suolo o a una profondità d'acqua, che porta alla produzione abbondante di nuove erbacce. Temperatura umidità e terreno di 50 gradi Fahrenheit o più aiuti il processo di germinazione. I semi germinano per tutta la stagione di crescita e fase del semenzale è ovunque tra otto e 15 settimane.

Problema di infestazione

Infestazione del dente di Leone conduce a stuoie densi, fogliari che sono 6 a 14 pollici di diametro. Le piante di tagliare fuori le specie vegetali desiderabili e competono in modo aggressivo per acqua e sostanze nutritive. L'erba perenne riduce il valore estetico di prati e l'agglutinamento abitudine di crescita riduce l'aderenza piede in campi da golf e campi sportivi.

Controllo

L'erba ha un sistema di radice profondo ed esteso che rende rimozione e controllo attraverso tirando o zappatura quasi impossibile a meno che fatto continuamente per un periodo prolungato di tempo. L'uso di erbicidi preemergent, come isoxaben e due erbicidi, come glophosate, 2,4-D, mecoprop o triclopir, sono efficaci nel controllo della crescita dei denti di leone.

Articoli correlati