Potatura adeguata dei vigneti

Coltivazione della vite dell'uva in un giardino di casa aggiunge un tocco di design speciale, soprattutto quando vines sono formate per svilupparsi sopra un traliccio, arbor o altra struttura. Vite fiorente forniscono un baldacchino di ombra, aggiungono profondità a un giardino e producono il beneficio aggiunto di un frutto dolce ideale per mangiare o vinificazione. Ma prima di poter godere i frutti del tuo lavoro, è essenziale per potare le viti correttamente durante i loro primi anni di crescita.

Perché è necessaria una potatura

La potatura rimuove alcune parti della vite. Viti devono essere potati in modo che essi sviluppano una struttura forte vite e continuano a produrre frutti di qualità. La potatura è anche necessaria garantire lo sviluppo di buon vino per il raccolto del prossimo anno, per controllare i danni da insetti e ridurre il rischio di malattia. Con la potatura, si stabilisce un giusto equilibrio tra vite, foglie e frutti che porta ad una pianta sana e buona frutta gettito.

Alcune varietà di vitigno bisogno di molta luce del sole e fogliame per supportare il frutto. Potatura, si fornirà la pianta con il sostegno di che cui ha bisogno, eliminando le foglie che inibiscono la crescita e l'eccesso.

Potatura consente inoltre di controllare il rendimento, in modo che la pianta ha le sostanze nutrienti adeguate a crescere e maturare frutti di qualità. Da potatura, è rimuovere i germogli in eccesso per ridurre al minimo il raccolto di ciò che la pianta è in grado di gestire. Questo si tradurrà in grappoli di uva che è di alta qualità. Per determinare quanti germogli per rimuovere, pesare le viti potate che è stato rimosso. Per ogni libbra, nip 10 gemme.

Quando potare

Potatura deve iniziare non appena vostre viti mostrano una crescita. La potatura adeguata è essenziale durante i primi tre anni di vite di crescita. Durante il primo anno, rimuovere tutte le frutta e germogli laterali per consentire alla vite di sviluppare strutturalmente. Nel secondo anno, Rimuovi tutta la frutta, ma Mantieni germogli laterali che si sviluppano dal tronco della vite dell'uva. Nel terzo anno, permettono di germogli e frutta a crescere.

Una volta che il vitigno comincia a portare frutto, potare ogni anno. Per i vigneti più vecchi, fare una potatura annua per rimuovere vecchie canne fruttificazione. Alcune varietà di vite potrebbe essere necessario essere potati due volte l'anno, a seconda della loro stagione di crescita. Alcune varietà crescono più rapidamente a fine inverno e inizio primavera, mentre gli altri fanno la maggior parte della loro crescita durante i mesi estivi.

Il momento migliore per potare è durante il riposo vegetativo, che per gran parte dei climi generalmente attraversa da gennaio all'inizio della primavera. Potatura durante il riposo vegetativo riduce il rischio di danneggiare i germogli o strutture di crescita importante.

Come potare correttamente

Tecniche di potatura possono aiutarvi ad addestrare il vostro viti di aggrapparsi a una struttura o svilupparsi in una certa direzione. Due metodi di potatura sono bilaterali e gru. Con il metodo bilaterale, vigne sono coltivate su una struttura a forma di T. Potare o rimuovere tutto ciò che cresce oltre la parte di T della struttura. Con il metodo di gru, viti crescono su un disegno di struttura trasversale. Una volta che la crescita si estende oltre i bordi della struttura, potare.

La potatura e la potatura di canna sono altri due modi per potare correttamente viti. Con la potatura, determinare i germogli dormenti dalla crescita dell'anno precedente e rimuoverli a intervalli di otto pollici. Tagliare che il restante spara in modo che rimangono diverse gemme.

Con potatura di canna, potare circa quattro nuove canne fruttificazione su ogni vite. Mantenere la fruttificazione canne che sono ben stagionati. Per uva da vino, potare tutti tranne 30 gemme per pianta. Per uva da tavola, potare tutti ma 80 gemme per pianta.