Struttura interna della quercia

Struttura interna della quercia

Sappiamo com'è all'esterno di una quercia, ma all'interno di questi alberi maestosi è un complesso sistema di cellule viventi che crea e sostiene quelli tronchi massicci, diffusione di rami e foglie belle. Queste cellule funzionano insieme per nutrire l'albero, proteggerlo dai parassiti e aiutarlo a vivere per secoli.

Floema, Cambium e Xylem

Appena dentro il duro strato esterno di cellule morte che formano la corteccia esterna dell'albero è uno strato di cellule chiamato il floema o la corteccia interna. Queste sono cellule tubolari che si muovono nutrienti creati nelle foglie e sciolto in acqua per altre parti dell'albero. All'interno del floema strato è uno strato di cellule viventi chiamato il cambio. Il cambio è responsabile per la crescita del tronco, che formano nuove cellule che si sviluppano sia verso l'esterno e verso l'interno, rinnovando il cambio e il legno al centro del tronco. Le cellule del legno sono chiamate xilema e funzionano come un sistema di trasporto per l'acqua dalle radici al resto dell'albero e come deposito per importanti composti chimici.

Alburno e durame

Parte legnosa del tronco di un albero di quercia è costituita da due tipi di legno. Lo strato esterno di legno, chiamato alburno, è composto da cellule viventi. Come alburno età e viene sostituito da nuove cellule, è meno coinvolti nelle funzioni vitali dell'albero, e le cellule muoiono gradualmente. Questo legno morto che forma il centro del tronco si chiama durame. Serve come supporto per l'albero e come area di archiviazione per le sostanze chimiche che aiutano l'albero di resistere al danno da batteri, funghi ed insetti.

Radici

Le punte delle radici contengono un insieme di cellule chiamate meristema apicale. Queste cellule si dividono e si riproducono, formando specializzato radice cellule e causando alle radici di crescere in lunghezza. Il meristema è coperto da uno strato protettivo chiamato la cappa radicolare. Strutture specializzate radice chiamate radici assorbenti prendere in acqua e sostanze nutritive e destinarli a condurre le radici, che li trasportano al tronco dell'albero.

Foglie

Foglie sono costituiti da celle spugnose che contengono clorofilla e convertono la luce solare in sostanze nutritive che possono essere utilizzati dall'albero. Foglie assumono nell'aria tramite le aperture in superficie del foglio chiamato stomates e nutrienti vengono trasmessi dalle celle foglia al sistema vascolare dei rami di cellule tubulari di direzione d'orchestra.